The National Agonistic season has officially begun with the first round of the Italian Prestige Championship on the track of Cingoli and which saw the participation of about two hundred riders in both classes MX1 and MX2.

Absent in this first round of the championship Gianluca Facchetti #22 who, after a knee injury few months ago, preferred to rest for another week till the first round of the European Championship.

Our team was there with our other three riders Caleb Grothues #51, Rick Elzinga #172 and the Spanish Ruben Fernandez #170 who, on the hard track of Cingoli, were able to test some aspects of the bike in view of the first round of the European Championship at Matterley Basin.

Race one saw a good start for Caleb Grothues and Ruben Fernandez both started in the top ten positions while Elzinga remained behind at the starting gate but managed to recover up to eighteenth place while both Fernandez and Caleb managed to keep the top ten rhythm finishing in seventh and tenth position. Race two sees Fernandez starting in the leading group while Grothues immediately falls and was forced to a race in the back, again a bad start for the young Dutchman Rick Elzinga who, in his first year in the MX2 class and on a very different track from the sand he is used to ride, however, shows excellent speed and once again manages to move up the rankings from the thirty-fifth to the thirteenth position immediately behind the top ten; good Fernandez that, started in the group of the first, concluded just out of the podium in fourth position.

Challenging race that has however caused difficulties for riders and bikes but that was usefull to try some new solutions for the first European Championship race that will take place the next 23rd/24th of March in England at Matterley Basin.

E’ ufficialmente iniziata anche la stagione Agonistica Nazionale con la prima prova di Campionato Italiano Prestige sul tracciato Marchigiano di Cingoli e che ha visto la partecipazione di circa duecento piloti nelle diverse classi MX1 ed MX2.

Assente in questa prima prova di campionato Gianluca Facchetti #22 che, dopo l’infortunio al ginocchio di qualche mese fa, ha preferito riposare ancora una settimana in vista della prima prova di Campionato Europeo.

Presenti invece gli altri nostri tre portacolori Caleb Grothues#51, Rick Elzinga#172 e lo spagnolo Ruben Fernandez#170 che, sul duro tracciato di Cingoli, hanno potuto mettere a punto alcuni aspetti della moto in vista della prima prova di Europeo a Matterley Basin.

Gara uno ha visto una buona partenza di Caleb Grothues e Ruben Fernandez entrambi partiti nelle prime dieci posizioni mentre Elzinga rimane attardato al cancelletto di partenza ma riesce a recuperare fino al diciottesimo posto mentre sia Fernandez che Caleb riescono a mantenere il ritmo della top ten concludendo in settima e decima posizione. Gara due vede subito Fernandez partire nel gruppetto di testa mentre  Grothues cade subito ed è costretto ad una gara nelle retrovie, ancora brutta partenza per il giovane Olandese Rick Elzinga che, al suo primo anno nella classe MX2 e su un tracciato molto diverso dalla sabbia alla quale è abituato, dimostra comunque un’ottima velocità e riesce ancora una volta a risalire la classifica dalla trentacinquesima alla tredicesima posizione subito a ridosso dei primi dieci; bene Fernandez che, partito nel gruppo dei primi, conclude appena fuori dal podio in quarta posizione.

Gara impegnativa che ha comunque messo in difficoltà piloti e mezzi ma che è servita a provare alcune nuove soluzioni in vista della prima prova di Campionato Europeo che si correrà il prossimo 23/24 Marzo in Inghilterra a Matterley Basin.