IMOLA / Italy MX2 WORLD CHAMPIONSHIP

CITTA’ DI CASTELLO / Italy ITALIAN CHAMPIONSHIP
23/09/2018
IMOLA Paddock Hospitality
08/10/2018

IMOLA / Italy MX2 WORLD CHAMPIONSHIP

The city of Imola and its racetrack were the setting for the last race of the 2018 season and certainly there was no better location and event to close our season with Nicholas Lapucci #211 and Samuele Bernardini #321 involved in the MX2 World Championship on a track created for the occasion and in front of the Italian public and the many guests and friends who came to visit us on this last race to seal this season.

The Saturday’s qualifying races highlighted the speed of the Imola circuit, enclosing the first thirty riders in few seconds with Nicholas Lapucci twenty-seventh and Samuele Bernardini ninth; ninth place that Samuele reconfirms in the qualifying manche while Nicholas goes back in twenty-fourth position.

At the start of race one the fastest of our riders is Samuele Bernardini who passes the first lap in the top ten while Nicholas remains behind the top twenty, Samuele keeps well the pace until the end of the race in ninth position unfortunately for him, due to a technical problem, is forced to retire two laps from the end, Nicholas regains positions and closes in nineteenth place winning two points.

Very fast start in race two for Samuele Bernardini # 321 who, on his Yamaha YZ250F, closes the first lap in third position, Samuele is fast and determined to oppose to the bad luck during race one and lap after lap fight for the top of the classification giving himself and to the team twenty minutes in third position, only at the end Samuele has a small physical decline that makes him moving back to sixth position, a very important result for him and for the whole team; no points for Nicholas who in this race can not enter in the top twenty.

With Imola closes a very intensive season for the whole team and riders but that has given us incredible satisfactions from Lapucci’s Russian victory to the one of Van de Moosdijk in Ottobiano for a total of five podiums and the conquest of the third place overall in the European championship , important results also in the MX2 World Championship with the arrival of Samuele Bernardini at the end of the season and manches in the top ten …

A very important year made such thanks to the support of all our sponsors and friends who follow us year after year in this fantastic adventure!

 

La città di Imola ed il suo autodromo hanno fatto da cornice all’ultima gara della stagione 2018 e sicuramente non c’erano location ed evento migliore per concludere la nostra stagione con Nicholas Lapucci #211 e Samuele Bernardini #321 impegnati nel Mondiale MX2 su un tracciato creato per l’occasione e davanti al pubblico Italiano ed ai molti ospiti ed amici che sono venuti a trovarci in quest’ultima gara per sigillare questa stagione.

Le gare di qualificazione del Sabato hanno messo in evidenza la velocità del circuito di Imola racchiudendo i primi trenta piloti in una manciata di secondi con Nicholas Lapucci ventisettesimo e Samuele Bernardini nono; nono posto che Samuele riconferma nella manches di qualificazione mentre Nicholas risale in ventiquattresima posizione.

Al via di gara uno il più veloce dei nostri piloti è Samuele Bernardini che transita nel primo giro nella top ten mentre Nicholas rimane arretrato fuori dai primi venti, Samuele tiene bene il ritmo fino a fine gara in nona posizione purtroppo per lui a causa di un problema tecnico è costretto al ritiro a due giri dalla fine, recupera posizioni invece Nicholas che che chiude in diciannovesima posizione conquistando due punti.

Velocissima partenza in gara due per Samuele Bernardini #321 che in sella alla sua Yamaha YZ250F chiude il primo giro in terza posizione, Samuele è veloce e deciso a voler rifarsi della sfortuna durante gara uno e giro dopo giro lotta per il vertice della classifica regalando a se stesso ed al team venti minuti in terza posizione, solo sul finale Samuele ha un piccolo calo fisico che lo fa retrocedere in sesta posizione di manches, un risultato molto importante per lui e per tutto il team; niente punti invece per Nicholas che in questa gara non riesce a rientrare nella top venti.

Con Imola si chiude una stagione molto impegnativa per tutto il team e piloti ma che ci ha regalato indescrivibili soddisfazioni dalla vittoria in Russia di Lapucci a quella di Van de Moosdijk ad Ottobiano per un totale di cinque podii e la conquista del terzo posto nel campionato Europeo, risultati importanti anche nel Mondiale MX2 con l’arrivo di Samuele Bernardini a stagione quasi ultimata e manches nella top ten…

Un Anno molto importante reso tale anche grazie al supporto di tutti i nostri sponsor ed amici che anno dopo anno ogni weekend ci seguono e supportano in questa fantastica avventura!