MALPENSA / ITALIAN CHAMPIONSHIP

MXGP Latvia
EMX250 of Latvia
16/06/2019
Malpensa Italian Championship

The smile of Gianluca Facchetti # 22 get back during the Italian Championship round at Ciglione della Malpensa where, under a very hot sun that caused serious difficulties for the public and professionals, Gianluca demonstrated his talent.
Gianluca’ season unfortunately began in the name of continuous injuries that have not yet allowed him to regain the right physical condition, but this weekend Gianluca took his talent to the track already on Saturday touching the pole position in qualifying.
At the start of race one Gianluca started well, in the top ten, and soon he returned close to the top positions showing an excellent race pace but, unfortunately a rider fell in front of him, and he did a mistake falling too and was forced to retire; Gianluca in the second race had still a good start, but this time he does not make any mistakes and from the fifth position, after few laps, he leads the group commanding the race until the end and winning a victory that makes us forget the bad luck.
The uncontested talent also demonstrated by the Warrior David Philippaerts who, run in the track of Malpensa in the MX2 class, drove as only a World Champion knows how to do, giving the public his unique driving style and winning a tenth place of the day without any training but with the unique desire to have fun and greet his fans.

Torna il sorriso sul viso di Gianluca Facchetti #22 durante la prova di campionato Italiano al Ciglione della Malpensa dove, sotto un sole caldissimo che ha messo in seria difficoltà pubblico e  addetti ai lavori, Gianluca ha dimostrato tutto il suo talento.
La stagione di Gianluca purtroppo è iniziata all’insegna degli infortuni continui che non gli hanno ancora permesso di ritrovare la giusta forma fisica, ma questo week end Gianluca ha portato in pista il suo talento già dal sabato sfiorando la pole position in qualifica. Al via di gara uno Gianluca parte bene nella top ten e presto si riporta a ridosso delle prime posizioni dimostrando un ottimo passo gara, purtroppo però un pilota caduto di fronte a lui lo fa sbagliare e cadere a sua volta costringendolo al ritiro, Gianluca però non si da per vinto e in gara due replica ancora una buona partenza ma questa volta non commette errori e dalla quinta posizione dopo alcuni giri si porta in testa al gruppo comandando la gara fino al termine e conquistando una vittoria che fa dimenticare la sfortuna.
Talento indiscusso quello dimostrato anche dal Guerriero David Philippaerts che, sceso in pista alla Malpensa nella classe MX2, ha guidato come solo un Campione del mondo sa fare, regalando al pubblico il suo stile di guida unico e conquistando un decimo posto di giornata senza alcun allenamento ma con la sola voglia di divertirsi e salutare i suoi fans.