Seventh round

Italy MXGP World Championship

MXGP GP Italy

The seventh round of the Motocross World Championship took place in Italy, on the track of Maggiora. The Beta SDM Corse Team was in full form for the home race with the return of Alessandro Lupino who, although not yet 100% of his physical condition after appendicitis surgery, did not want to miss Maggiora.

On Saturday, the Maggiora track surface was in excellent condition. Jeremy Van Horebeek was immediately at ease on the track, setting the fourth fastest time in timed practice, while Alessando Lupino achieved an excellent ninth time.

In the qualifying manche, Jeremy started with great attention to the treacherous first corner of Maggiora, and with an excellent race pace he finished in eighth position. Alessandro tried to bring home a good placing, considering his physical condition was not yet at the top, and finished sixteenth.

During the night between Saturday and Sunday, rain fell copiously on Maggiora, affecting the performance of the terrain and making the ground very slippery and tricky.

Despite this, there was an excellent performance for Jeremy Van Horebeek in Race 1, the Belgian rider once again showed grit and determination, and with a race always among the best, he finished in seventh place. Alessandro Lupino improved his performance compared to Saturday, finishing 14th.

In Race 2 Van Horebeek was the author of another excellent performance, Jeremy was in seventh position for most of the race, and only in the last laps he gave up two positions due to a physical decline, finishing in ninth place. During the week Van Horebeek was affected by a virus that debilitated him. Alessandro Lupino, on the other hand, was unfortunately forced to retire, due to a recurrence of abdominal pain following his appendicitis operation. Van Horebeek closes the GP of Italy in eighth position.

The Beta SDM Corse Team now moves to Sardinia, for the eighth race of the season of the MXGP Championship.

Daniele Marchese commented the race: “For our team it was the home GP, and we are very happy with Jeremy’s performance, who has been very fast since the practice, closed with the fourth time. Van Horebeek was among the best for both races, even though he was debilitated by the virus that struck him in the past few days. Then Alessandro came back, even if he wasn’t at the top yet, having few hours of training after the operation, doing a good Race 1. We are satisfied to have finished once again in the top ten and to have consolidated the eighth position in the championship with Jeremy. In the next few days, we will check Alessandro’s condition ahead of the race in Sardinia”.

MXGP GP Italy

Campionato del Mondo MXGP Italia

Il settimo round del Mondiale Motocross si è corso in Italia, sulla pista di Maggiora. Il Team Beta SDM Corse si è presentato al completo per la gara di casa con il rientro di Alessandro Lupino che, anche se non ancora al 100% delle sue condizioni fisiche dopo l’intervento all’appendicite, non voleva mancare a Maggiora.

Nella giornata di sabato, il fondo della pista di Maggiora si è presentato in ottime condizioni. Jeremy Van Horebeek si è trovato subito a suo agio sul tracciato, facendo segnare nelle prove cronometrate il quarto tempo assoluto, mentre Alessando Lupino ha conquistato un ottimo nono tempo.

Nella manche di qualifica, Jeremy è partito facendo molta attenzione all’insidiosa prima curva di Maggiora, e con un ottimo passo gara ha concluso in ottava posizione. Alessandro ha cercato di portare a casa un buon piazzamento, visto le sue condizioni fisiche non ancora al top, e ha concluso sedicesimo.

Nella notte tra sabato e domenica la pioggia è scesa copiosa su Maggiora, inficiando sulla resa del terreno di Maggiora e rendendo il fondo molto scivoloso e impegnativo.

Nonostante questo, si registra un’ottima prestazione per Jeremy Van Horebeek in Gara 1, il pilota belga ha messo in mostra ancora una volta grinta e determinazione, e con una manche sempre tra i migliori ha chiuso al settimo posto. Alessandro Lupino ha migliorato la sua performance rispetto al sabato, andando a conquistare la 14° piazza finale.

In Gara 2 Van Horebeek è stato autore di un’altra ottima performance, Jeremy è stato in settima posizione per gran parte della gara, e solo negli ultimi giri ha ceduto due posizioni a causa di un calo fisico, chiudendo al nono posto. In settimana Van Horebeek è stato colpito infatti da virus che lo ha debilitato. Alessandro Lupino invece è stato sfortunatamente costretto al ritiro, per il riacutizzarsi di dolori all’addome a seguito all’operazione all’appendicite. Van Horebeek chiude il Gp d’Italia in ottava posizione.

Il Team Beta SDM Corse si sposta ora in Sardegna, per l’ottava gara stagionale del campionato MXGP.

Daniele Marchese commenta così la gara: “Per il nostro team si è trattato del Gp di casa, e siamo molto contenti della performance di Jeremy, che è stato molto veloce fin dalle prove, chiuse con il quarto tempo. Van Horebeek è stato tra i migliori per tutte e due le gare anche se debilitato dal virus che lo ha colpito nei giorni passati. È poi rientrato Alessandro, anche se non era ancora al top, avendo poche ore di allenamento dopo l’operazione, facendo una buona Gara 1. Siamo soddisfatti per aver concluso ancora una volta nella top ten e aver consolidato l’ottava posizione in campionato con Jeremy. Nei prossimi giorni verificheremo le condizioni di Alessandro in vista della gara in Sardegna.”