Mantova

MXGP World Championship GP of Lombardy

MXGP World Championship GP of Lombardy

The penultimate round of the 2021 MXGP World Championship took place in Mantua on the Tazio Nuvolari circuit.

Jeremy Van Horebeek immediately found the right feeling with the Mantova track, setting an excellent eighth overall time in the official tests.

At the start of race 1 Jeremy sprints very well at the lowering of the gate but unfortunately, he is innocently involved in the fall of an opponent, unfortunately Van Horebeek’s bike was damaged and the Belgian rider was forced to retire

In the second heat Jeremy was unable to get off to a good start but thanks to an excellent pace he recovered several positions up to 11th place finish.

The Motocross World Championship returns to the track on Wednesday 10 November for the last test, again on the Mantua track.

Daniele Marchese comments on the race as follows: “Unlucky race for Jeremy, after an excellent qualifying ended with the eighth place that gave hope for a good result at the start of race 1 he was involved in a crash and was forced to retire because the his bike was damaged in the crash. In race 2 after a start in the middle of the group he recovered up to eleventh place. The speed shown by Jeremy gives us hope for the last race of this long season next Wednesday. “

MXGP World Championship GP of Lombardy

Campionato del Mondo MXGP Gp della Lombardia

A Mantova sul circuito Tazio Nuvolari è andata in scena la penultima prova del Mondiale MXGP 2021.

Jeremy Van Horebeek ha subito trovato il giusto feeling con la pista mantovana facendo segnare nelle prove ufficiale un eccellente ottavo tempo assoluto.

Al via di gara 1 Jeremy scatta molto bene all’abbassarsi de cancello ma purtroppo viene coinvolto incolpevolmente nella caduta di un avversario, purtroppo la moto di Van Horebeek è rimasta danneggiata e il pilota belga è stato costretto al ritiro.

Nella seconda manche Jeremy non è riuscito ad avere un buon avvio ma grazie ad un ottimo ritmo ha recuperato diverse posizioni fino all’undicesimo posto finale.

Il Mondiale Motocross ritorna in pista Mercoledì 10 Novembre per l’ultima prova sempre sulla pista di Mantova.

Daniele Marchese commenta così la gara:”Gara sfortunata per Jeremy, dopo un’ottima qualifica conclusa con l’ottavo posto che faceva sperare in un buon risultato alla partenza di gara 1 è stato coinvolto in una caduta ed è stato costretto al ritiro perché la sua moto è rimasta danneggiata nello scontro. In gara 2 dopo una partenza a metà gruppo ha recuperato fino alla undicesima piazza. La velocità dimostrata da Jeremy ci fa ben sperare per l’ultima gara di questa lunga stagione il prossimo mercoledì.”