Round 3 of the 2021 World Championship

Motocross World Championship Round 3 Gp of Italy

Motocross World Championship Round 3 Gp of Italy

The third round of the 2021 world championship took place on the legendary Maggiora track, the temple par excellence of world motocross, the Piedmontese track returns to host a GP after a few seasons and the organizers have prepared the circuit in an exceptional way, only second heat made the ground very heavy.

In qualifying Jeremy Van Horebeek struggles to find the right feeling and set-up to be able to express his full potential and that of his Beta and has to settle for 22nd positions at the gate. Jimmy Clochet 27th.

In the first heat Jeremy from a position at the gate that was not easy at the start tried to limit the damage but at the first corner he moved into the positions at the bottom of the standings, Van Horebeek thanks to a masterful race conduct that saw him set excellent times and great determination manages to climb the rankings going to occupy the eleventh position under the checkered flag. Clochet also thanks to a crash did not allow him to do better than 30th position.

The second heat was characterized by the rain that fell copiously on Maggiora, Van Horebeek after a shrewd start trying not to make mistakes recovered lap after lap setting excellent times and managed to take home the tenth final position. Clochet thanks to a good start and an attacking race won his first world points thanks to the 17th place finish.

Jeremy Van Horebeek with the points gained in Maggiora is in tenth position in the world rankings.

Next appointment on July 18th on the Oss track in the Netherlands.

Daniele Marchese Team Manager: ”Positive day for our team here in Maggiora, Jeremy did not have a good qualifying because we could not find a good setting to have a good position at the gate and this complicated the two heats for us. However, thanks to a gritty and determined driving in race 1 from over the twentieth position he finished eleventh and in race 2 despite the mud he finished 10th. Good performance also for Jimmy who collected the first points in the world championship also considering his young age. The result is positive in line with the two previous races and now we are moving to Oss in the Netherlands for the first race on the sand.”

Campionato del Mondo Motocross Round 3 Gp d’Italia

Campionato del Mondo Motocross Round 3 Gp d’Italia

Il terzo round del mondiale 2021 si è corso sulla mitica pista di Maggiora, tempio per eccellenza del motocross mondiale, la pista piemontese ritorna ad ospitare un Gp dopo alcune stagioni e gli organizzatori hanno preparato il circuito in modo eccezionale, solo l’abbondante pioggia nella seconda manche ha reso il terreno molto pesante.

Nelle qualifiche Jeremy Van Horebeek fatica a trovare il giusto feeling e assetto per poter esprimere tutto il suo potenziale e quello della sua Beta e deve accontentarsi della 22° posizioni al cancello. Jimmy Clochet 27°.

Nella prima manche Jeremy da una posizione al cancello non facile in partenza ha cercato di limitare i danni ma alla prima curva transita nelle posizioni in fondo alla classifica, Van Horebeek grazie ad una condotta di gara magistrale che lo ha visto far segnare ottimi tempi e grande determinazione riesce a risalire la classifica andando ad occupare l’undicesima posizione sotto la bandiera a scacchi. Clochet complice anche una scivolata non gli ha permesso di fare meglio della 30° posizione.

La seconda manche è stata caratterizzata dalla pioggia che è scesa copiosa su Maggiora, Van Horebeek dopo una partenza accorta cercando di non commettere errori ha recuperato giro dopo giro facendo segnare ottimi tempi ed è riuscito a portarsi a casa la decima posizione finale. Clochet grazie ad una buona partenza e una gara all’attacco ha conquistati i suoi primi punti mondiali grazie alla 17° piazza finale.

Jeremy Van Horebeek con i punti conquistati a Maggiora si trova in decima posizione della classifica mondiale.

Prossimo appuntamento il 18 Luglio sulla pista di Oss in Olanda.

Daniele Marchese Team Manager: ”Giornata positiva per il nostro team qui a Maggiora, Jeremy non ha avuto una buona qualifica perché non siamo riusciti a trovare una buon setting per avere una buona posizione al cancello e questo ci ha complicato le due manche. Comunque grazie ad una guida grintosa e determinata in gara 1 da oltre la ventesima posizione ha concluso undicesimo e in gara 2 nonostante il fango ha chiuso 10°. Buona prestazione anche per Jimmy che ha raccolto i primi punti nel mondiale vista anche la sua giovane età. Il risultato è positivo in linea con le due gare precedenti e adesso ci trasferiamo a Oss in Olanda per la prima gara sulla sabbia.”